Coronavirus Emilia Romagna 13 marzo, 55 vittime in un giorno. “Arrivano i giorni più duri” – il Resto del Carlino